Navigation

Macedonia, in piazza contro il premier Gruevski

All'indomani dei cortei cui hanno partecipato decine di migliaia di persone, centinaia di dimostranti sono rimasti accampati vicino al palazzo del governo: "si dimetta"

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2015 - 15:48

A Skopje, diverse centinaia di manifestanti sono rimasti accampati nei pressi del palazzo del governo macedone, all'indomani dei cortei a cui hanno partecipato decine di migliaia di persone.

I dimostranti chiedono le dimissioni del premier Nikola Gruevski -che l'opposizione accusa di corruzione, autoritarismo e spionaggio ai danni di migliaia di cittadini- e degli elementi del suo governo che già non le hanno presentate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.