Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Lula e Rousseff intercettati: caos politico in Brasile

La recente nomina dell'ex presidente voluta solo per evitargli il carcere? In piazza in migliaia.

Il Brasile sta sprofondando sempre più nel caos politico dopo l'ingresso nel governo guidato da Dilma Rousseff dell'ex presidente Lula, finito nei guai giudiziari per lo scandalo Petrobras. Un'intercettazione telefonica dimostrerebbe adesso che la sua nomina è stata decisa solo per evitare il carcere all'ex capo di Stato.

×