Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Liechtenstein, truffa da 50 milioni di franchi

E' uno dei più importanti casi di truffa della sua storia del paese. Un 68enne avrebbe danneggiato più di 30 ditte e persone, per oltre 50 milioni di franchi

L'uomo si trova in carcerazione preventiva da due mesi, ma la notizia è emersa solo giovedì nei media del Principato. Organi di informazione che speculano sull'identità dell'accusato, lasciando intendere che si tratti addirittura di un ex magistrato.

I fatti sinora portati alla luce dall'indagine preliminare sono estremamente gravi. Il 68enne, avvocato e fiduciario, è fortemente sospettato di aver danneggiato oltre 30 persone, per un danno totale che supera i 50 milioni di franchi.

Dal 2010, ha confermato la Procura del Liechtenstein, l'uomo avrebbe sottratto indebitamente valori patrimoniali di persone giuridiche. Inoltre avrebbe spinto diversi suoi clienti a prestargli dei soldi, consapevole di non poterli restituire.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×