Navigation

La Siberia colpita da un batterio letale

Si tratta di antrace. Tutta colpa delle alte temperature. Un bimbo è deceduto e molte le persone ricoverate

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2016 - 20:23

Un bambino di 12 anni è morto, mentre i contagi confermati sono finora 20. Le temperature insolitamente alte hanno provocato l'epidemia, diffusa dalle renne infette.

Oltre 2'000 gli animali morti, molti gli sfollati, e parecchi i ricoveri in ospedale. Per far fronte al batterio letale che nella regione non si manifestava dal 1941, il governatore della Siberia ha dichiarato lo stato d'emergenza.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?