Navigation

La rabbia sciita contro l'Arabia Saudita

L'esecuzione del leader religioso sciita ha sollevato l'Iran sciita contro il Regno sunnita

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 gennaio 2016 - 14:25

È sfociata nella violenza la rabbia del mondo arabo sciita in seguito all'esecuzione del leader religioso sciita in Arabia Saudita. In particolare in Iran, alcune decine di manifestanti hanno preso d'assalto e incendiato l'ambasciata saudita a Teheran.

La guida suprema Khamenei ha evocato la vendetta suprema. Una deriva violenta che preoccupa anche le cancelliere occidentali, che invitano alla moderazione.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?