Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La nuova rotta dell'immigrazione

L'imigrazione clandestina percorre vie nuove per approdare in Europa. Tra queste c'è quella che dalla Turchia procede via terra attraverso i Balcani.

La Serbia è una tappa fondamentale nella rotta balcanica dell'immigrazione irregolare. Quella che da Siria, Iraq, Afghanistan passa attraverso Turchia, Grecia, Macedonia giunge in Serbia, una cerniera all'interno dell'Unione Europea, e poi Ungheria, e di lì Austria e nord Europa oppure in Italia.

Secondo i dati di Frontex l'agenzia europea per il controllo delle frontiere, nel 2013 gli ingressi irregolari al confine serbo ungherese sono stati 19 mila, il triplo del 2012. Numeri più bassi di quelli delle coste siciliane, ma il trend è in ascesa. E dove ci sono confini da attraversare fiorisce il business dei trafficanti di uomin

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box