Navigation

La Nigeria in mano al generale Buhari

Il candidato dell'opposizione vince le presidenziali del più popoloso Stato africano

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 aprile 2015 - 10:04

In Nigeria è ufficiale la vittoria di Muhammadu Buhari. Al suo quarto tentativo l'ex generale di confessione musulmana è stato eletto alla presidenza del più popoloso Stato africano. Il fronte d'opposizione, coagulato attorno a lui, è riuscito a sconfiggere l'uscente Goodluck Jonathan, il capo di Stato cristiano insediatosi dopo la fine della dittatura militare ma ritenuto troppo debole nella lotta contro i terroristi islamici di Boko Haram che imperversano nel nord del paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.