Navigation

La NASA aiuta il Nepal

La NASA non è impegnata soltanto in missioni spaziali, ma ha elaborato un dispositivo satellitare per individuare i corpi sotto le macerie di un terremoto

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 maggio 2015 - 20:42

L'agenzia spaziale americana ha appena presentato un rivoluzionario dispositivo satellitare in grado di individuare i corpi dei superstiti di un terremoto anche decine di metri sotto le macerie. E questa invenzione ha permesso di salvare vite umane nel recente sisma in Nepal.

Siamo entrati nella base NASA di Pasadena in California per scoprire come funziona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.