Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La Germania celebra i 25 anni di ritrovata unità

Il paese è profondamente cambiato ed è oggi confrontato con nuove sfide

La Germania festeggia nella sua capitale finanziaria Francoforte i 25 della sua riunificazione. Il 3 ottobre del 1990, che sancì in un certo senso la fine della Guerra Fredda nonostante fosse formalmente ancora in vita l'Unione Sovietica, il cancelliere Helmut Kohl procedette a quella che molti analisti definirono una vera e propria annessione.

Si trattava di fare in fretta e approfittare del favorevole quadro politico creatosi con la caduta del Muro di Berlino, prima che potessero intervenire deprecabili cambiamenti. La scommessa può dirsi sostanzialmente vinta, anche se nei territori dell'ex DDR sono percepibili qua e là contraddizioni (vedi reportage sotto).

Ma se la Germania, soprattutto dopo l'avvento dell'euro, è divenuta il vero motore dell'Ue con tassi di occupazione e esportazioni ai loro massimi, è anche vero che il paese si trova proprio in questi giorni confrontato con il problema dei profughi e dello scandalo Volkswagen, i cui effetti non sono ancora del tutto prevedibili.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×