Navigation

La FBI riapre le indagini su Hillary

La bomba è esplosa, a poco più di una settimana dal voto del prossimo 8 novembre, e potrebbe avere effetti devastanti, concordano gli analisti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2016 - 20:58

Quando mancano undici giorni al voto presidenziale negli Stati Uniti, l'FBI riapre le indagini sulle email inviate da Hillary Clinton quando era Segretaria di Stato. Una notizia che ha fatto scivolare la borsa, mentre Donald Trump esulta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.