Navigation

La Brexit perde consensi e incide sull'export

Contenuto esterno

Un anno dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, più di 6 elettori britannici su 10 ritengono che la Brexit sia andata male o peggio di quanto avessero previsto. È quanto emerge da un sondaggio pubblicato dall'Observer. È aumentata la percentuale di chi ha votato per lasciare l'Ue che ritiene che sia andata male o almeno peggio del previsto. Solo il 17% dei Leaver risponde: "Mi aspettavo che andasse bene e così è stato". 

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 dicembre 2021 - 21:00
tvsvizzera.it/fra

Male anche le esportazioni. Negli ultimi 12 mesi quelle verso l'Europa hanno subito una netta flessione. In parte certamente a causa dell’emergenza pandemica, ma soprattutto dell’impatto della Brexit, che ha complicato la circolazione delle merci attraverso la Manica, facendo aumentare notevolmente i costi di spedizione. 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?