Navigation

La battaglia della Clinton contro i privilegi per pochi

La candidata democratica ha aperto la campagna elettorale per la Casa Bianca

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 giugno 2015 - 22:12

Hillary Clinton, in corsa per la casa Bianca alle presidenziali del prossimo anno, ha tenuto il suo primo discorso pubblico per il lancio della sua campagna elettorale. La candidata democratica ha scelto Roosvelt Island, una lingua di terra fra Manhattan e il Queens, a New York ed è stata accolta da migliaia di sostenitori. L'ex segretaria di Stato ha esordito prestando attenzione alle questioni sociali, affermando che i privilegi non devono essere una prerogativa per l'élite dei benestanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.