Navigation

La battaglia dell'ONU contro il traffico di animali

Il bracconaggio è il tema della Giornata mondiale in favore dell'ambiente

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2016 - 15:07

Tolleranza zero contro il bracconaggio e il commercio illegale di piante e animali, un crimine che mette a rischio la sopravvivenza di migliaia di specie e frutta ben 213 miliardi di dollari a mafie internazionali e delinquenza locale.

È questo il messaggio lanciato oggi in occasione della 44esima giornata mondiale dell'ambiente indetta dall'ONU contro il quarto mercato criminale del pianeta. Intanto però giungono anche piccole notizie positive.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?