Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

L’UE stabilisce le quote

Bruxelles reagisce al dramma degl’immigrati. 60'000 profughi ripartiti tra diversi paesi

La Commissione europea ha presentato mercoledi le sue proposte per affrontare il dramma dei profughi nel Mediterraneo.

Nei prossimi due anni 40'000 rifugiati soprattutto dell'Eritrea e della Siria saranno trasferiti dall'Italia e dalla Grecia in altri paesi dell'Unione Europea. Altri 20'000 profughi saranno ammessi poiché bisognosi di assistenza.

Come era già stato prospettato nelle scorse settimane, la Germania, la Francia, la Spagna, i Paesi Bassi e la Polonia accoglieranno la maggior parte di questi immigrati. Nel contempo si vuole rafforzare la lotta contro i passatori.

ats/mas

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×