Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

ISIS riaccende la battaglia a Kobane

La città siriana era stata persa dallo Stato islamico 5 mesi fa. I combattimenti proseguono

Lo Stato islamico ha ripreso la parte meridionale della città curda di Kobane, in Siria, cinque mesi dopo aver dovuto ripiegare. Lo indica giovedi l'Osservatorio siriano dei diritti umani. I jihadisti hanno anche messo piede a Hassake, città di cui tentano di impadronirsi da un mese.

L'IS veniva da una serie di disfatte e nei giorni scorsi aveva perso la città di Tall Abyad, che permetteva agli estremisti sunniti di far giungere armi e combattenti dalla Turchia.

Il successo a Kobane è stato preceduto mercoledi da un attentato suicida su un ponte controllato dalle forze fedeli al presidente Assad. I combattimenti nella città di confine con la Turchia proseguono: i civili si stanno dirigendo verso nord per cercare di sfuggire al conflitto.

Maggiori info su rsi.ch/newsLink esterno

×