Navigation

Isis, i leader mondiali procedono in ordine sparso

Il G20 ad Antalya (Turchia) dedicato al conflitto siriano e agli attentati di Parigi. Ma fatica ad emergere una soluzione comune

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2015 - 16:41

"Bisogna approvare quanto prima una risoluzione ONU per instaurare una tregua in Siria", tregua da cui resteranno esclusi lo Stato Islamico e i qaedisti di Al-Nusra. Lo hanno deciso i leader mondiali riuniti ieri a Vienna per discutere della crisi siriana, senza trovare però un accordo sul futuro di Assad. Potenti della terra oggi di nuovo riuniti per il G20 ad Antalya (Turchia), dove dominerà il tema della lotta all'ISIS.

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.