Navigation

I terroristi stanno vincendo?

Gli attacchi terroristici in Francia, Stati Uniti, Germania, Regno Unito. Lo spettro degli attentati ha seminato la paura in Occidente. I terroristi stanno vincendo? La Radiotelevisione svizzera lo ha chiesto a Jacques Baud, ex analista dei servizi segreti elvetici e autore di diversi libri su queste tematiche.  

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 giugno 2017 - 20:50
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 03.06.2017)
Contenuto esterno


La risposta dell'esperto è: "No, non ancora, il loro obiettivo non è quello di terrorizzare", ma fare pressioni sull'opinione pubblica affinché chiedano ai Governi occidentali cessare i loro interventi in Medio Oriente. 

In questo ambito, secondo Baud, il rischio di un attentato in Svizzera è minimo, essendo poco coinvolta nei conflitti esteri.

Un errore comune, continua, è vedere esclusivamente una motivazione religiosa dietro agli attacchi.  "Un progetto islamico  globale per dominare l'Occidente non esiste, è una creazione occidentale".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.