Navigation

Intanto l'Ungheria erige un muro

Budapest ha deciso di adottare le maniere forti e di costruire un muro lungo tutta la frontiera con la Serbia per contrastare l'aflusso0 di migranti

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2015 - 21:13

Per contrastare l'afflusso di migranti l'Ungheria ha deciso di adottare le maniere forti e di costruire un muro lungo tutta la frontiera con la Serbia. L'annuncio è arrivato dal ministro degli esteri secondo cui l'immigrazione è uno dei problemi piu seri dell'Unione Europea e l'Ungheria non può più permettersi di aspettare.

Quest'anno sono entrate circa 57mila persone illegalmente secondo le stime del governo del premier Vicktor Orban, non nuovo a proposte forti contro gli immigrati. Lo studio del muro, che sarà alto 4 metri e lungo 175 kilometri, inizierà tra pochi giorni

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.