Navigation

Inondazioni negli Stati Uniti ma anche l'Europa non se la passa bene

Fulmine sugli spettatori in un concerto rock a Francoforte ma la Senna non sale più, allagamenti in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 giugno 2016 - 16:08

Il maltempo sta flagellando gli Stati meridionali degli USA, tra cui Texas, Louisiana e Mississippi che sono stati colpiti da estese inondazioni che hanno provocato la morte di almeno 16 persone. L'allerta resta elevata in Texas dove sono state evacuate centinaia di abitazioni e tre carceri sono minacciate dalle acque.

Ritirata della Senna?

Il maltempo continua a flagellare anche il vecchio continente in questo pessimo, dal profilo meteorologico, inizio di giugno. In Francia è salito a 4 il numero di morti per le incessanti piogge degli ultimi giorni. La situazione resta ancora critica, anche se a Parigi il livello della Senna è sceso per la prima volta da una settimana di alcuni centimetri.

Maltempo in Germania e Svizzera

Un fulmine si è invece abbattuto ieri sera sul Rock am Ring, manifestazione musicale nei pressi di Francoforte, ferendo una cinquantina di spettatori, di cui una quindicina in modo serio. Ma esondazioni e frane vengono segnalate anche nella Svizzera centrale, in particolare nel Canton Lucerna dove i comuni di Grosswangen e Malters risultano allagati in seguito alla rottura di un argine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.