Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Incendi in California, è stato d'emergenza

Una guardia forestale è morta combattendo i roghi che, in pochi giorni, hanno divorato circa 72 mila chilometri quadrati di terreno nel nord dello Stato

Il governatore Jerry Brown ha dichiarato sabato lo stato d'emergenza in Calfornia, dove gli incendi nel nord dello Stato, in pochi giorni, hanno divorato circa 72 mila chilometri quadrati di terreno e diverse case. Una guardia forestale ha perso la vita nelle operazioni di spegnimento.

I roghi sono 18, e soltanto il 5% del fronte delle fiamme è sotto controllo. Gli incendi divampano fino a 150 chilometri a nord di San Francisco, e per fermarli si stanno impiegando elicotteri e sostanze ritardanti.

Su ogni fronte sono al lavoro circa un migliaio di pompieri, e presto dovrebbe arrivare la Guardia Nazionale ad aiutarli. Intanto, 650 persone hanno dovuto lasciare le proprie case.

In mancanza di pioggia, la lotta contro le fiamme durerà ancora a lungo.

×