Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In Svizzera i milioni del capo di Cosa Nostra?

La procura federale collabora con gli inquirenti italiani nella ricerca dei soldi di Matteo Messina-Denaro

C'è anche la Svizzera sulle tracce di Matteo Messina-Denaro, considerato il numero uno di Cosa Nostra, dopo la cattura di Bernardo Provenzano. Il ministero della Confederazione ha confermato di collaborare con le autorità italiane antimafia.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×