Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In Svizzera i milioni del capo di Cosa Nostra?

La procura federale collabora con gli inquirenti italiani nella ricerca dei soldi di Matteo Messina-Denaro

C'è anche la Svizzera sulle tracce di Matteo Messina-Denaro, considerato il numero uno di Cosa Nostra, dopo la cattura di Bernardo Provenzano. Il ministero della Confederazione ha confermato di collaborare con le autorità italiane antimafia.

×