Navigation

Il virus Zika si diffonde in modo esplosivo

Non accenna a diminuire l'allarme per la veloce diffusione dell'infezione: nel prossimo futuro sono attesi fino a 3-4 milioni di casi in America latina

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 gennaio 2016 - 20:22

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, l'epidemia di virus Zika si propagherebbe in maniera esplosiva. Lo ha affermato la direttrice dell'OMS, Margaret Chan, a Ginevra, nel corso di una riunione speciale, durante la quale è stato deciso di convocare una riunione d'emergenza il primo febbraio prossimo.

Secondo l'OMS il virus potrebbe infatti colpire 3-4 milioni di persone in più di una ventina di paesi dell'America Latina, di cui 1,5 milioni nel solo Brasile. Sebbene Zika non sia letale come invece lo fu Ebola, l'allarme rimane alto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.