La televisione svizzera per l’Italia

Il presidente della Saudi National Bank si dimette dopo il commento su Credit Suisse

Credit Suisse
© Keystone / Michael Buholzer

Ammar Al-Khudairy, il presidente della Saudi National Bank che, con i suoi recenti commenti ha contribuito a innescare il crollo delle azioni del Credit Suisse acquisita poi dalla rivale UBS, si è dimesso.

Il presidente della Saudi National Bank ha rassegnato le proprie dimissioni per “motivi personali”, si legge in un documento pubblicato lunedì.

Il deposito della borsa Tadawul di Riyadh ha annunciato le dimissioni di Ammar al-Khudairy dalla Saudi National Bank.

+ Come la “trinità” svizzera ha costretto UBS a salvare Credit Suisse

Le azioni del Credit Suisse sono crollate di oltre il 30% dopo che il 15 marzo al-Khudairy ha annunciato che il suo maggiore azionista – la Saudi National Bank – non avrebbe “assolutamente” fornito ulteriori fondi alla banca svizzera se ci fosse stata un’altra richiesta di liquidità aggiuntiva.

Qualche ora dopo, la Banca Nazionale Svizzera è stata costretta ad accettare di prestare al Credit Suisse fino a 50 miliardi di franchi svizzeri (54 miliardi di dollari) per sostenere le sue finanze. Ma il finanziamento di emergenza non è riuscito a ripristinare la fiducia del mercato e non è stato possibile evitare l’inizio di una discesa per Credit Suisse.

+ Crollo del Credit Suisse: conseguenze e questioni aperte

Poco più di una settimana fa il Governo svizzero ha fatto approvare all’ultimo minuto un accordo per l’acquisizione del Credit Suisse in difficoltà da parte di UBS a un prezzo ribassato. UBS pagherà 3 miliardi di franchi svizzeri (3,2 miliardi di euro) in un accordo per tutte le azioni che include ampie garanzie governative e disposizioni sulla liquidità.

La Saudi National Bank, che appartiene per il 37% al fondo sovrano del regno, ha acquisito lo scorso anno una partecipazione del 9,9% nel Credit Suisse per 1,4 miliardi di franchi.

L’investimento si è ridotto di circa l’80% in seguito all’operazione di acquisizione da parte di UBS, che ha valutato le azioni del Credit Suisse ben al di sotto del loro prezzo di negoziazione nei giorni precedenti al drammatico salvataggio della seconda banca svizzera.

+ Perché una banca mostruosa come UBS spaventa la Svizzera

Attualità

Thomas Aeschi

Altri sviluppi

Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti

Questo contenuto è stato pubblicato al "I parlamentari avrebbero dovuto attenersi alle istruzioni della polizia": il consigliere federale Beat Jans ha difeso l'operato degli agenti che hanno bloccato i due deputati democentristi che hanno cercato di accedere a un'area momentaneamente bloccata a Palazzo federale.

Di più Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti
atleta con bandiera svizzera a mo' di mantello

Altri sviluppi

Record di medaglie svizzere agli europei di atletica

Questo contenuto è stato pubblicato al La Confederazione ha raccolto un numero record di riconoscimenti ai campionati europei di atletica di Roma, che si sono conclusi mercoledì.

Di più Record di medaglie svizzere agli europei di atletica
autostrada con cartelli

Altri sviluppi

Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti

Questo contenuto è stato pubblicato al A causa di lavori di manutenzione, il tunnel autostradale del San Gottardo sarà chiuso al traffico in entrambe le direzioni per un totale di otto notti nel mese di giugno.

Di più Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti
nave militare

Altri sviluppi

Navi della flotta russa arrivano a Cuba

Questo contenuto è stato pubblicato al Quattro navi della marina militare russa, tra cui un sommergibile nucleare, sono arrivate mercoledì nella baia dell'Avana, dopo aver partecipato a delle manovre.

Di più Navi della flotta russa arrivano a Cuba
persone in posa per una foto

Altri sviluppi

I leader del G7 riuniti in Puglia

Questo contenuto è stato pubblicato al Al centro del vertice organizzato a Borgo Egnazia che riunisce i capi di Stato e di Governo di Stati Uniti, Germania, Italia, Francia, Regno Unito, Canada e Giappone vi è la guerra in Ucraina.

Di più I leader del G7 riuniti in Puglia
persona paga fatture

Altri sviluppi

Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Analizzando la banca dati di una società attiva nel campo dei controlli di solvibilità, i giornali del gruppo Tamedia hanno fatto una mappatura della situazione dell'indebitamento in Svizzera.

Di più Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera
persona sventola bandiera tricolore da un'auto

Altri sviluppi

Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

Questo contenuto è stato pubblicato al I cortei e i concerti di clacson dopo la vittoria della nazionale del cuore sono una tradizione durante gli Europei e i Mondiali di calcio. Ma cosa permettono o non permettono di fare le polizie cantonali svizzere?

Di più Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR