Navigation

Il pentagono conferma: morto leader Isis

Hafiz Saeed Khan, un ex-talebano, sarebbe stato ucciso lo scorso 26 luglio insieme ad altri 30 jihadisti da un drone americano

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 agosto 2016 - 14:46

L'ambasciata afghana in Pakistan e il Pentagono hanno confermato la morte di uno dei leader dell'auto-proclamato Stato Islamico, capo dell'organizzazione terroristica in Afghanistan e in Pakistan.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.