Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Il maltempo imperversa nello Sri Lanka

La zona più colpita è la periferia nord-est di Colombo. Il bilancio aggiornato è di 57 morti. Ma ci sono anche quasi 150 dispersi, molti dei quali bambini

Il maltempo continua a sferzare varie regioni dello Sri Lanka, causando alluvioni ed esondazioni di fiumi. Circa 200mila persone hanno preso imbarcazioni di fortuna pur di fuggire dalla capitale Colombo. Il bilancio aggiornato è di 57 morti. Ma ci sono anche quasi 150 dispersi, molti dei quali bambini.

Una delle zone più colpite è la periferia nord-est di Colombo, lungo il fiume Kelani, che ieri sera ha iniziato ad uscire dagli argini, costringendo migliaia di persone a fuggire.

In tutto il Paese, interi villaggi e sobborghi sono tutt'ora sommersi dall'acqua. Centinaia di famiglie sono state costrette ad abbandonare le loro case. Per il momento, circa 400mila persone trovano riparo in rifugi temporanei come questo.

×