Navigation

Il Kosovo nella FIFA

Molti giocatori svizzeri potrebbero cambiare nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 maggio 2016 - 15:23

Dopo la UEFA, anche la federazione mondiale di calcio ha accolto il Kosovo quale suo 200decimo membro. A Città del Messico, il congresso della FIFA ha approvato l'ingresso dell'ex provincia serba con 141 voti contro 23. Una decisione che ha provocato l'ira di Belgrado e che potrebbe convincere alcuni nazionali - soprattutto svizzeri e albanesi - a cambiare casacca.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.