Navigation

Il boia bambino

Un ragazzino dell elementari riconosciuto dai compagni in un video di Isis

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2015 - 21:45

Isis ormai ci ha abituato all'apoteosi dell'orrore, ma difficilmente si potrà superare questo livello. Un bambino delle elementari cresciuto in Francia, utilizzato come boia per un video di reclutamento nell'atto di uccidere un ostaggio. Sarebbe stato riconosciuto da suoi compagni di classe francesi e mancherebbe dalla sua scuola elementare a Tolosa da oltre un anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.