Navigation

I talebani rivendicano l'attacco di Kabul

14 morti per una bomba, c'è anche un italiano

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 maggio 2015 - 15:16

In Afghanistan è stato rivendicato dai talebani l'attacco di ieri sera a un residence frequentato da stranieri nella capitale Kabul. Nell'attentato sono morte 14 persone, tra cui nove stranieri.

Tra le vittime ci sono cittadini di nazionalità americana, indiana e anche un italiano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.