Navigation

Scholz trascina l'SPD alla vittoria in Germania

Il probabile futuro cancelliere della Germania, Olaf Scholz. Keystone / Focke Strangmann

Secondo un conteggio ufficiale provvisorio annunciato lunedì mattina dalla Commissione elettorale federale, il partito socialdemocratico SPD ha vinto le elezioni parlamentari in Germania con il 25,7% dei voti, di poco davanti ai conservatori dell'unione Cdu-Csu al 24,1%. I Verdi sono arrivati al terzo posto con il 14,8%, seguiti dal partito liberale FDP con l'11,5%.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2021 - 13:00
tvsvizzera.it/fra con Keystone-ATS

 "Gli elettori hanno espresso la loro volontà in modo molto chiaro: hanno rafforzato SPD, Verdi e Liberali. E questi tre devono guidare il nuovo governo". Lo ha detto Olaf Scholz a Berlino in uno statement alla sede dell'SPD dopo la vittoria alle elezioni di ieri.

"CDU e CSU non hanno soltanto perduto molti voti, ma hanno anche avuto il messaggio dagli elettori che adesso non potranno più stare al governo, ma dovranno andare all'opposizione", ha sottolineato Scholz.

"Qui si vede qui una SPD molto felice! Due vincitrici e un vincitore", ha aggiunto Scholz al fianco di Franziska Giffey, che ieri ha vinto le elezioni a Berlino e sarà la prima sindaca della capitale, e al fianco della ministra presidente uscente Manuela Schwesig, che ieri ha trionfato nel Land del Meclemburgo-Pomerania Anteriore.

Contenuto esterno

Coalizione prima di Natale

"Vorremmo costruire una coalizione di governo velocemente. Una coalizione social-ecologica-liberale ha saldi presupposti nella storia. Ed è quello che dovremo fare. Spero che possa esser fatto prima di Natale". Lo ha ribadito Olaf Scholz, aspirante cancelliere dell'Spd.

Bisognerà fare in modo di trovare soluzioni che siano "buone per i singoli partiti al tavolo del negoziato e per il Paese", ha sottolineato.

Scholz ha ricordato "la coalizione social-liberale di successo" che ha governato il paese dal 1969 fino al 1982 e la stagione di governo con i verdi che tutti ricordano.

"La Germania è sempre stabile", ha anche detto Scholz commentando i risultati delle elezioni e le attese sulla prossima coalizione. E questo nonostante l'attuale incertezza sulla futura coalizione, ha spiegato.

Contenuto esterno


 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.