Navigation

Hannover, partita cancellata per "allarme bomba"

keystone

Allo stadio c'era anche la cancelliera tedesca Angela Merkel

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2015 - 20:30

La partita Germania-Olanda ad Hannover è stata cancellata a causa di un "allarme bomba concreto" e lo stadio è stato evacuato.

"Abbiamo avuto un'indicazione che qualcuno volesse innescare dell'esplosivo nello stadio", dice il portavoce della polizia alla Dpa.

Attualmente i "Sek", le teste di cuoio della polizia, sono al lavoro nello stadio mentre diverse auto che si trovano nell'area ad esso circostante vengono controllate dalla polizia.

La nazionale tedesca è stata portata in sicurezza in un luogo segreto. Il bus della squadra aveva lasciato il quartier generale ad Hannover ed era sulla via dello stadio, quando la polizia ha deciso di evacuarlo e di annullare l'amichevole.

Venerdì scorso, dopo l'amichevole con la Francia, la nazionale tedesca aveva trascorso la notte nello Stade de France ed era poi rientrata il giorno dopo in Germania, anticipando il viaggio di un giorno e cambiando da Hannover a Francoforte sul Meno l'aeroporto di arrivo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.