Navigation

Grecia, riaprono le banche

Scattato anche l'innalzamento dell'IVA per diversi prodotti e servizi

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2015 - 12:55

Come era atteso, alle 8 di lunedì mattina (ora locale), le banche greche hanno riaperto i battenti dopo 3 settimane di chiusura e i prelievi di contante hanno ripreso il loro corso, anche se con un limite massimo di 420 euro a settimana a persona. Ma oggi è per Atene anche il giorno dell'aumento dell'IVA che toccherà cibo, ristoranti e trasporti pubblici con un balzo dal 13 al 23% e del rimborso di una parte dei prestiti ottenuti dal Fondo monetario internazionale e Banca Centrale Europea.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.