Navigation

Grecia, ora anche il problema dei migranti

È sempre più difficile gestire il massiccio arrivo di profughi che sbarcano soprattutto sulle isole orientali. Negli ultimi sette mesi sono sbarcati oltre 124 mila persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2015 - 20:24

In Grecia, sia per mancanza di fondi che di personale, sta diventando sempre più difficile gestire i massicci arrivi di migranti che sbarcano sulle isole orientali: oggi sull'isola di Kos ci sono stati scontri tra la polizia e centinaia di persone che erano state allontanate dagli accampamenti improvvisati e indirizzate verso lo stadio locale per essere registrate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.