Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Grecia, ancora in trattativa con i creditori

Varoufakis critica la Svizzera per la poca collaborazione in merito al rientro dei capitali greci non dichiarati

Dopo una nuova notte di disaccordo a Bruxelles, è partito giovedì mattina all'alba il nuovo round di trattative tra Grecia e creditori. Lo scopo è riuscire a trovare un accordo di massima da presentare all'Eurogruppo. L'incontro è ripreso alle 13 di oggi.

Una delle misure per cercare di uscire dalla crisi sulle quali insiste il ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis, è far tornare in Grecia i capitali nascosti nei conti bancari svizzeri. In un'intervista ai colleghi di SRF, Varoufakis accusa Berna di collaborare poco per far rientrare i fondi neri.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×