Navigation

Gran Bretagna, Farage guadagna consensi

Negli ultimi anni, 300 mila stranieri hanno trovato lavoro nel Regno Unito; un dato imbarazzante per Cameron, mentre sale nei sondaggi il partito euroscettico Ukip

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2015 - 21:23

La Gran Bretagna è una meta sempre più ambita dagli stranieri in cerca di lavoro. Lo dicono le cifre: ben 300mila persone negli ultimi anni hanno trovato un impiego nel Regno unito. Un dato imbarazzante per il premier David Cameron, che aveva promesso agli elettori di ridurre di due terzi tale numero. Mentre per Nigel Farage, il leader dello Ukip, il partito euroscettico, questa è una carta tutta da giocare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.