Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Giornata di paura per le borse

Dopo il tracollo di Tokyo, in Europa le trattative sono cominciate in positivo per poi virare al rosso; gli investitori si buttano sui beni rifugio

Per i mercati azionari, la giornata di martedì è stata segnata dalla paura e dalla volatilità.

Si è iniziato con il tracollo della Borsa di Tokyo, che ha perso più del 5%. Anche Wall Street ha aperto in forte ribasso. In Europa le trattative sono cominciate in positivo per poi virare al rosso.

Gli investitori si sono buttati sui cosiddetti beni rifugio, considerati sicuri. A influire sull'andamento delle borse in queste quarantott'ore sono le incertezze legate alla crescita mondiale. C'è attesa anche sui possibili rialzi dei tassi da parte della FED, la Banca Centrale americana.

Nel video, le considerazioni di Alfonso Tuor, giornalista economico e docente della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box