Navigation

Germania, Gauck non si ricandida

Il presidente tedesco rinuncia per motivi d'età; il successore sarà eletto a febbraio, pochi mesi prima delle legislative

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2016 - 20:26

Il presidente tedesco Joachim Gauck non si ricandiderà. La notizia era nell'aria, lunedì è arrivata la conferma. La Germania perde, dunque, quello che tutti hanno definito un grande presidente.

Per la politica tedesca si apre un periodo complicato. Il successore di Gauck sarà eletto a febbraio del prossimo anno, pochi mesi prima delle elezioni legislative.

Dopo giorni di indiscrezioni, Joachim Gauck si appresta a pronunciare le parole che praticamente nessuno voleva sentire: "Oggi vi voglio dire che ho deciso di non candidarmi di nuovo per la carica di presidente. La decisione non è stata facile perché ritengo un onore servire il nostro Paese, la nostra Repubblica federale".

A 76 anni, Gauck non è più in grado di garantire che avrà l'energia necessaria per ricoprire l'incarico fino a 82 anni. Per rispetto, l'ex pastore di Rostock e militante per i diritti umani nella DDR, preferisce farsi da parte il prossimo mese di marzo. E questo nonostante il 70% dei tedeschi lo avrebbe voluto vedere ancora al Palazzo Bellevue.

Ma non solo la gente, anche i partiti avrebbero preferito evitare il grattacapo della sua successione proprio a pochi mesi dalle legislative che si terranno nell'autunno del 2017.

Elezioni complicate: la crisi migratoria ha incrinato i rapporti fra la CDU di Angela Merkel - che ancora non ha svelato se si ricandiderà - e gli alleati bavaresi della CSU. La crisi ha pure alimentato il sostegno all'Alternative für Deutschland, la destra popolista che spaventa un po' tutti.

A sinistra poi la SPD inizia a riflettere sulle conseguenze del suo appoggio alla Grande Coalizione, dentro la quale la sua linea politica sembra sparire come spariscono sondaggio dopo sondaggio i suoi sostenitori.

Tanti nodi da sciogliere prima del voto, forse nuove alleanze da preparare e che le dimissioni di Gauck anticipano ora di almeno 5 mesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.