Navigation

Galaxy note 7 troppo pericoloso

Samsung ha deciso di ritirare lo smartphone e sospenderne definitivamente la produzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2016 - 12:47

Samsung dopo i recenti incidenti ha deciso di sospendere sia la produzione sia le vendite del Galaxy Note 7. Il produttore sudcoreano ha invitato i possessori di questo smartphone a spegnerlo e a non usarlo piu dopo che nelle ultime settimane diversi telefonini avevano preso fuoco.

La decisione di sospendere le vendite e la produzione del Galaxy Note 7 era inevitabile. Da settimane il nuovo smartphone sudcoreano, uscito solo un mese fa, stava creando non pochi problemi tra i suoi utilizzatori. Come detto il dispositivo ha preso fuoco in piu occasioni. Samsung aveva già sostituito milioni di apparecchi difettosi, ma anche quelli nuovi hanno presentato lo stesso problema.

Un danno economico e d'immagine enorme per il produttore di elettronica che in borsa questa mattina ha perso oltre il 5%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.