Navigation

G7 senza Russia

17 mila agenti presidiano le strade di Garmisch Partenkirchen, non lontane dal castello di Elmau, dove oggi e domani si riuniscono i 7 piu potenti della terra. Mosca esclusa da quello che era conosciuto prima come G8 per la sua supposta ingerenza in Ucraina

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 giugno 2015 - 14:41

In Germania, al castello di Elmau in Baviera, sono iniziati i lavori del G7. Ospiti della cancelliera tedesca Angela Merkel i leader dei paesi più industrializzati al mondo a eccezione della Russia, esclusa da quello che era conosciuto prima come G8 per la sua supposta ingerenza in Ucraina. E proprio il conflitto nell'est ucraino sarà al centro dei lavori, insieme a crisi greca, stato islamico e problemi climatici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.