Navigation

Francia, dopo le tensioni ora si pensa solo al calcio

Le manifestazioni contro il governo Hollande non si fermano. Proprio oggi i piloti di Air France hanno indetto uno sciopero di 4 giorni

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2016 - 14:18

La Francia ha faticato nella partita d'esordio degli europei contro la Romania, ma all'89esimo un grand goal di Payet ha fatto esplodere la gioia allo Stade de France, nelle fan-zone gremite e in tutto il Paese. Dunque nonostante le tensioni sociali e la paura d'attentati, ieri sera a tenere con il fiato sospeso la Francia è stato soltanto il calcio.

Ma i problemi sono altri. Proprio questa mattina Air France ha indetto uno sciopero di 4 giorni. E la protesta rischia di gettare nel caos il trasporto aereo e stravolgere i piani dei tifosi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.