Navigation

Londra, l'attentatore è un 52enne britannico

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2017 - 21:05
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 23.03.2017)

L’attentatore di Westminster si chiamava Khalid Massood e aveva 52 anni. Scotland Yard ha reso nota giovedì l’identità del responsabile dell’attacco davanti al Parlamento britannico, che ha fatto quattro morti e oltre 40 feriti.

Masood, nato nel Kent, non era mai stato condannato per terrorismo, ma era noto alle forze dell'ordine per atti di criminalità come possesso di armi, lesioni aggravate e disturbo della quiete pubblica. La sua prima condanna, per danni, risale al 1983; l'ultima è del 2003 per il possesso di un coltello. Di recente risiedeva a Birmingham, secondo il Daily Mail.

L'attentatore era quindi un cittadino britannico, conosciuto ai servizi segreti del Regno Unito, ha detto la premier Theresa May intervenendo in mattinata alla Camera dei Comuni. L'uomo era indagato per estremismo violento ma si trattava, ha sottotitolato May, di una “figura marginale”.

Contenuto esterno


"La nostra ipotesi di indagine è che l'attentatore sia stato ispirato dall'ideologia islamista", ha confermato la premier. "Sappiamo che la minaccia dal terrorismo islamista è molto reale. Ma mentre la gente deve essere fortemente vigile, allo stesso tempo non deve essere intimorita da questa minaccia". "Non c'è ragione di temere che ci saranno nuovi attacchi", ha detto infine Theresa May.

Contenuto esterno




Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.