Navigation

Fifa, 5 milioni all'Irlanda per "zittirla"

Pagata una tangente dopo il gol di Gallas per far avanzare la Francia

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2015 - 13:25

Ormai non passa giorno senza una nuova rivelazione a proposito della FIFA. Le ultime informazioni in ordine di tempo sono quelle in arrivo dall'Irlanda: la FIFA avrebbe pagato 5 milioni di dollari alla federazione irlandese affinché quest'ultima non si rivolgesse alla giustizia per riparare un torto subito in campo.

Quale? L'eliminazione dai mondiali di calcio del 2010 causata da un gol non valido, ma non annullato: l'attaccante francesce Thierry Henry toccò il pallone con la propria mano, prima di passarlo al suo compagno di squadra Gallas autore del gol, rete che per l'appunto tolse la qualificazione ai Mondiali del 2010 all'Irlanda.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.