Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Expo, a meno di due mesi molti cantieri in ritardo

Reportage video sull'area che ospiterà dal primo maggio l'esposizione universale a Milano

Dei tour virtuali e dei padiglioni tirati su solo per le visite guidate ne avevamo francamente abbastanza e quest'oggi siamo andati di persona in visita al sito espositivo di Expo, a Rho. L'ingresso alla struttura, o meglio, al sito che le strutture attende di vederle completate, è per la verità reso impraticabile dalle guardie che sostano presso i punti di accesso, ma sin dai binari della stazione ferroviaria è possibile accorgersi quanto "Lavori in corso" sia forse un eufemismo, almeno stando a vedere le immagini che siamo riusciti a registrare circumnavigando a piedi il cantiere. Quel che balza all'occhio sono, inoltre, i cartelli che riportano, all'ingresso dei vari cantieri, le scadenze entro le quali in fase di progettazione si pensava evidentemente di vedere gli impianti ultimati: spicca, ad esempio, un 4 marzo 2015 (fra meno di due giorni!) quando, osservando la situazione, ci risulta già difficile immaginare i lavori terminati fra neanche due mesi. (tvsvizzera/alanews)

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×