Eruzione del Calbuco scuote il sud del Cile

In allarme anche i territori confinanti argentini; situato a mille chilometri a sud di Santiago, è considerato il terzo piu pericoloso dei 90 vulcani cileni

L'improvvisa eruzione del vulcano Calbuco ha scosso il sud del Cile mettendo in allarme anche i territori confinanti argentini. Chiuso l'aeroporto, agli abitanti è stato chiesto di non uscire di casa per quanto possibile.

Il Calbuco, a circa mille chilometri a sud di Santiago, è considerato il terzo più pericoloso dei 90 vulcani che si trovano in Cile.

Parole chiave