Navigation

Emissioni truccate anche per la Suzuki

2 milioni e 100mila le auto coinvolte, 16 i modelli, ovvero tutti, ma solo sul mercato giapponese anche se questo potrebbe avere ripercussioni sul mercato internazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2016 - 12:47

Dopo Mitsubishi, anche Suzuki è rimasta coinvolta nello scandalo delle emissioni truccate. A porgere le scuse è stato il Presidente della casa automobilistica in persona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.