Navigation

Effetto Trump sui mercati

Smentiti sondaggisti e (per il momento) previsioni di analisti e investitori

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2016 - 21:18

Dopo aver smentito tutti i sondaggi nella corsa alla Casa Bianca Donald Trump sta contraddicendo anche le ipotesi avanzate da economisti e investitori sull'andamento dei mercati finanziari. A Wall Street, dopo il contraccolpo iniziale è tornato l'ottimismo e i listini continuano a crescere in modo deciso.

In campagna elettorale il magnate ha promesso sostanziosi tagli fiscali (soprattutto ai ricchi) e investimenti miliardari in infrastrutture e le potenti lobbies economiche sperano in lauti profitti.

Anche la divisa americana si è apprezzata sensibilmente sull'euro, che non si è svalutato troppo nei confronti del franco per l'intervento della Banca nazionale svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.