Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Ebola, già 887 morti in Africa Occidentale

Due cittadini statunitensi sottoposti a un trattamento sperimentale

Cresce l'allarme per la diffusione dell'Ebola nell'Africa occidentale: i morti sono 887 morti mentre le infezioni accertate sono salite a oltre 1'600. E il virus diffusosi dalla Sierra Leone e Liberia si sta estendendo. È di martedì la notizia di 8 casi sospetti in Nigeria. In Svizzera per l'Ufficio federale di sanità pubblica non c'è alcun rischio, mentre a New York una persona è stata ricoverata in ospedale. Intanto due cittadini statunitensi residenti in Liberia, una missionaria e un medico, sono stati sottoposti a un trattamento sperimentale fatto giungere in aereo dall'America e ora sono stati fatti rimpatriare. Secondo notizie non ufficiali le loro condizioni sarebbero in via di miglioramento. In Liberia il governo ha imposto la cremazione di tutti gli infettati deceduti.

×