Navigation

Dramma senza fine nel Mediterraneo

Nuovi morti, ma ad allarmare è anche il numero di partenze che con l'arrivo del bel tempo sono esplose: negli ultimi tre giorni nel Canale di Sicilia sono stati messi in salvo oltre 5mila migranti

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 aprile 2015 - 20:29

Negli ultimi tre giorni nel Canale di Sicilia sono stati portati in salvo oltre 5mila migranti: con la primavera e la temperatura più mite è aumentato il traffico di barconi provenienti dall'Africa. Ma sono aumentati anche i naufragi: nelle ultime ore sono morte nove persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.