Navigation

Dramma Florida, il bimbo è annegato

Tutti particolari saranno chiariti dopo l'autopsia

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 giugno 2016 - 12:59

È stato ritrovato il corpo senza vita del bimbo di due anni attaccato martedì da un alligatore in Florida, mentre si trovava con la famiglia in un resort di DisenyWorld a Orlando. Il cadavere, trascinato in acqua dall'animale, non presentava ferite particolari, e si presume dunque che il piccolo sia morto per annegamento. Un incidente drammatico che ha subito scatenato un'accesa polemica sulla carenza di sicurezza.

La vicenda dell'alligatore ha sollevato naturalmente una bufera sulla Disney proprio nel giorno in cui la società si sta espandendo in Asia. Giovedì è stato infatti inaugurato un nuovo parco tematico a Shanghai, in Cina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.