Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Dacca, uccisi almeno 20 ostaggi

“Sono entrati sparando in aria. Gridavano Allah Akbar", dicono gli ostaggi

Si è conclusa nel sangue e con un blitz dell'esercito la presa d'ostaggi in un ristorante di Dacca. Venerdì sera, nel quartiere diplomatico della capitale del Bangladesh, un commando jihadista ha preso d'assalto il locale, trattenuto e poi ucciso almeno 20 ostaggi stranieri.

Le vittime sarebbero principalmente di nazionalità italiana e giapponese. Per il momento non ci sono indicazioni della presenza di cittadini svizzeri, ha fatto sapere il Dipartimento federale degli affari esteri.

×