Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Da rapper a combattente (morto)

Denis Cuspert, in arte Deso Dogg, è rimasto ucciso in Siria sotto i colpi della coalizione USA; figlio di un ghanese e una tedesca, s'era unito all'Isis

Il rapper berlinese Denis Cuspert, in arte Deso Dogg, è rimasto ucciso in Siria sotto i colpi della coalizione guidata dagli Stati Uniti. Era una delle 550 persone che hanno lasciato la Germania per unirsi da combattenti all'autoproclamato Stato Islamico.

La sua morte, avvenuta due settimane fa, è stata confermata da fonti statunitensi alla CNN. Deso Dogg aveva 40 anni, era figlio di un ghanese e di una tedesca, ed era cresciuto a Berlino nel quartiere alternativo e multietnico di Kreuzberg.

Nel servizio, la tappe della sua vita: i guai con la giustizia, il declino artistico, la conversione, l'Isis.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box